La banda di Castions rimane sempre nel cuore dei suoi suonatori!

Ascolta qui la registrazione del programma "Radio a occhi aperti" della puntata del 1 agosto 2011 ore 14 su Rai Radio Uno per le frequenze del Friuli Venezia Giulia

 

Questo il più bel ringraziamento rivolto dai  due grandi musicisti Castionesi  Candotto Simone, trombonista alla NDR Sinfonieorchester di Amburgo e Tomasin Barbara, percussionista nelle principali orchestre italiane, nell’intervista andata in onda su Radio uno il primo Agosto. Non è certo una casualità che ad intervistarli fosse il loro compaesano,  con alle spalle una carriera nella stessa banda, Dario Caroli.

L’intervista, fatta in seguito al concerto tenuto dai due musicisti insieme ad altri quattro ottoni dell’orchestra di Amburgo nel loro paese natale, ha ripercorso le tappe della loro carriera musicale.

Le storie di ognuno sono partite dallo stesso punto:  la banda del paese la quale, con il bellissimo rapporto tra musica ed amicizia che riesce a creare, è ancora nei loro cuori. Il discorso ha interessato molto anche l’intervistatore che in passato ha condiviso con loro quest’emozione.

Tra la  mancata carriera di flautista di Barbara ed il leggio dimenticato durante la prima uscita di Simone, gli aneddoti su  quella che è stata la “culla” della loro passione sono stati tanti.

La puntata, inframezzata da brani suonati dagli stessi intervistati, ha poi raccontato di concorsi, di orchestre e di importanti esperienze di musica e di vita compiute dai due giovani.

Scrivere però delle tante e bellissime cose da loro dette non è certo facile anche perché l’ironia e le battute non sono certo mancate; quindi l’invito è di sentire l’intervista per capire appieno l’importanza di questi personaggi e la forza della loro passione per la musica.

Questo sito utilizza cookie.
Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.