piantinamorsanIl gonfalone rappresenta al centro la statua di San Pellegrino delle Alpi, antico protettore dei viandanti sulla Stradalta, e quattro bandiere a indicare i quattro borghi della frazione di Morsano: il “Borc di Söre”, il “Borc di Palme”, il “Borc Central” e il “Borc dai Siörs”
L’abitato è piccolo e il suo centro è stato per lungo tempo la chiesa, che si ipotizza risalga all’epoca longobarda. La chiesa antica era  dedicata a Santa Maria Maddalena, e anche l’attuale che l’ha assorbita è ugualmente dedicata. Una chiesetta dedicata a San Pellegrino sorgeva lungo la Stradalta, ma venne demolita quasi completamente, si pensa a opera di Attila. La statua del Santo trova ora collocazione sopra una colonna al centro del paese. Si narra che i Castionesi cercarono di portar via la statua, ma i buoi che trainavano il carro non si vollero muovere. Un’altra storiella racconta invece che gli abitanti di Gris volevano portare la statua nel loro paese, ma anche con quattro buoi non riuscirono a spostarla, mentre un abitante di Morsano la caricò senza fatica su un carretto trainato da un asinello e la portò in paese.

borcmorsanIl gonfalone rappresenta al centro la statua di San Pellegrino delle Alpi, antico protettore dei viandanti sulla Stradalta, e quattro bandiere a indicare i quattro borghi della frazione di Morsano: il “Borc di Söre”, il “Borc di Palme”, il “Borc Central” e il “Borc dai Siörs”L’abitato è piccolo e il suo centro è stato per lungo tempo la chiesa, che si ipotizza risalga all’epoca longobarda. La chiesa antica era  dedicata a Santa Maria Maddalena, e anche l’attuale che l’ha assorbita è ugualmente dedicata. Una chiesetta dedicata a San Pellegrino sorgeva lungo la Stradalta, ma venne demolita quasi completamente, si pensa a opera di Attila. La statua del Santo trova ora collocazione sopra una colonna al centro del paese. Si narra che i Castionesi cercarono di portar via la statua, ma i buoi che trainavano il carro non si vollero muovere. Un’altra storiella racconta invece che gli abitanti di Gris volevano portare la statua nel loro paese, ma anche con quattro buoi non riuscirono a spostarla, mentre un abitante di Morsano la caricò senza fatica su un carretto trainato da un asinello e la portò in paese.

piantinamorsan

Le nostre news!

Musicup

Questo sito utilizza cookie.
Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.